ELEVA ADVANCED MUSIC MEETINGS_4.0 PREVIEW

News
June 2016

ELEVA ADVANCED MUSIC MEETINGS_4.0
PREVIEW_10 GIUGNO 2016
#‎tobeorNETtobe‬

To be or NET to be, questa è l’indicazione principale con la quale districarsi nella rete di persone, emozioni e suoni presenti nella quarta edizione di Eleva Advanced Music Meetings, il Festival di musica elettronica, workshop e arti visive che si terrà anche quest’anno a Reggio Emilia.

La presentazione ufficiale di Eleva si terrà Venerdì 10 Giugno dalle 19 alle 02 ai Chiostri di San Domenico, con entrata su via Campo Samarotto. Per questa edizione le aree occupate dall’evento di presentazione del festival (che si terrà dal 10 al 17 settembre 2016) saranno quelle del cinema estivo e del grosso chiostro dell’Istituto musicale Peri.

Nel Garden Stage, ovvero la zona del cinema estivo, la serata inizierà con i suoni ambient di TMN. Continuerà con l’ esibizione live di Piet Row, che descrive concisamente se stesso come uno a cui “non piacciono i club” e infatti la cornice in cui avverrà la performance è tutto fuorchè un club tradizionale. A chiudere la serata ci sarà Stev, polistrumentista e produttore, che dichiara di uscire spesso con un registratore per campionare i suoni intorno a lui. La sua musica strumentale ed elettronica, prende vita nei suoi live, in cui combina un variegato setup di strumenti musicali suonando tutto direttamente di fronte al pubblico. Il suo singolo “Winter Train” è stato definito dal The Guardian come “una delle 9 canzoni provenienti da tutto il mondo da ascoltare nel 2016”.

Ad inaugurare la serata all’ interno del chiostro, Main stage, suonerà MGBB seguito da Giacomo Pellegrino, i cui live sono caratterizzati fortemente da sonorità funk e house. A seguire la musica ispirata alla techno berlinese di dj Iommi, memoria storica ed instancabile clubber, Iommi ha contribuito a scrivere la storia della club culture bolognese negli ultimi 20 anni. Il finale della presentazione di Eleva porta il nome di Black Loops. Riccardo Paffetti, batterista, e Gabriele Micheli, ingegnere del suono e video artist, sono un mix funk elettronica, techno berlinese e un pizzico di “italian touch”.

Tutto l’evento sarà caratterizzato dalla visual performance a cura de “L’Antica Proietteria”, la cui esperienza unita alla cura maniacale delle loro produzioni, o sarebbe meglio dire proiezioni, anticiperà l’approfondito progetto che verrà dedicato al festival di settembre. Saranno presenti inoltre un Wine corner e un Food corner curati da “Bassa Marea” e “Osteria km 0” per dare un assaggio, anche alle papille gustative, di quello che sarà Eleva 4.0, un festival a 360°.

Info: www.elevafestival.com

 


ELEVA ADVANCED MUSIC MEETINGS_4.0  PREVIEW